Notte tra il 20.01.2018 e il 21.01.2018, gruppo proana e senso di colpa.

Oggi ho fatto una cose davvero brutte e sciocche che mi fanno sentire enormemente in colpa. Navigando su internet alla ricerca delle solite mie stupidaggini, mi sono imbattuta in un forum che parlava di gruppi di sostegno per ragazze con DCA. Ho fatto finta di credere che fosse un gruppo sano che riguardava l'aiuto reciproco … Continua a leggere Notte tra il 20.01.2018 e il 21.01.2018, gruppo proana e senso di colpa.

Annunci

19.01.2018 voglio praticare il perdono

Ho letto i libri del monaco Thich Nhat Hanh che ho presentato in un post precedente. Tre libri in tre giorni, motivo per cui mi sono anche assentata dal mio nuovo rito della scrittura e condivisione dei miei pensieri con voi. Inoltre, nei momenti di pausa, ho approfondito gli aspetti che più mi hanno fatto … Continua a leggere 19.01.2018 voglio praticare il perdono

Thich Nhat Hanh: leggersi dentro.

Stavo spulciando qualche sito di meditazione sul web quando mi sono imbattuta in un articolo che consigliava una lettura del monaco Thich Nhat Hanh. Avevo già sentito parlare di questo illustre filosofo moderno, dopotutto il web è tempestato di sue citazioni e aforismi. Thich Nhat Hanh è un monaco buddhista vietnamita che intraprese una lotta … Continua a leggere Thich Nhat Hanh: leggersi dentro.

Rispondere conscienziosamente ad un “come stai?”

La buona educazione ci insegna a domandare come va la vita di una persona quando la incontriamo. Consideriamola educazione, ma forse è solo "prassi" o "abitudine". Avviene tutto in maniera automatica, diventa una sorta di qualsivoglia frase fatta che si ripete a pappagallo senza coglierne il vero significato, ecco perché adesso vi voglio esporre il … Continua a leggere Rispondere conscienziosamente ad un “come stai?”

Lettura filosofica per ritrovarsi ~ Arthur Schopenhauer

Centotredici pagine compongono questo libretto. In cinquanta massime, uno dei miei filosofi preferiti, spiega la chiave per vivere serenamente. Per chi non conoscesse il grande Arthur Schopenhauer, mi dispiace molto per lui. Vada a leggersi qualcosa!! Va bene anche Wikipedia!! Di corsa!!! Il pioniere del Pessimismo disse: "La vita è come un pendolo che oscilla … Continua a leggere Lettura filosofica per ritrovarsi ~ Arthur Schopenhauer

Stringiamoci la mano.

Mi sento un po' J.D. Salinger nell'introduzione de "Il Giovane Holden" questa sera. Non c'è tempo per fare i racconti autobiografici e autocommiserativi (o autoelogiativi), mi sono prefissata una presentazione schietta e coincisa, che possa introdurre le motivazioni di quello che sarà tutto il viaggio che vi racconterò. Un viaggio, sì. Una crociata più che … Continua a leggere Stringiamoci la mano.